Home



Un organismo geneticamente modificato, o OGM, è un organismo che ha avuto il suo DNA alterato o modificato in qualche modo attraverso l'ingegneria genetica.

Nella maggior parte dei casi, gli OGM sono stati modificati con DNA da un altro organismo, sia esso un batterio, pianta, virus o animale; questi organismi sono a volte indicato come organismi "transgenici". Un genefrom un ragno che aiuta la seta prodotti aracnide, per esempio, potrebbe essere inserito nel DNA di una capra normale.

Che può sembrare inverosimile, ma questo esatto processo è stato utilizzato per allevare capre che producono proteine ​​della seta nel loro latte di capra. Il latte viene quindi raccolto e la proteina di seta viene isolato per fare una seta ultra-forte leggero con una vasta gamma di usi industriali e medicali.
Cibo geneticamente modificato

La gamma di OGM può boggle la mente. I genetisti hanno allevato maiali OGM che brillano al buio inserendo nel loro DNA un gene per bioluminescenza da una medusa. I pomodori sono stati sviluppati che resistono temperature di gelo e di congelamento con geni antigelo da un pesce di acqua fredda, la passera d'inverno (Pseudopleuronectes americanus). La Food and Drug Administration ha recentemente approvato le patate che non livido e le mele che non lo fanno marrone. Le mele sono stati geneticamente modificati per ridurre i livelli di enzimi che possono causare l'imbrunimento o ecchimosi.

Secondo la National Library of Medicine (NLM), gli alimenti geneticamente modificati hanno avuto geni estranei (geni provenienti da altre piante o animali) inseriti nei loro codici genetici. I potenziali benefici sono gli alimenti che sono più gustosi, più nutriente e resistente alle malattie e siccità.

La NLM elenca anche alcuni potenziali rischi, compresi che le alterazioni genetiche possono causare danni e che gli organismi modificati potrebbero essere inbred con organismi naturali, che porta alla possibile estinzione dell'organismo originale.

Di gran lunga il più grande uso della tecnologia OGM è stata in colture agricole su larga scala: Almeno il 90 per cento degli soia, cotone, colza, mais e barbabietole da zucchero venduti negli Stati Uniti sono stati geneticamente modificato. L'adozione di mais resistente agli erbicidi, che era stato più lento negli anni precedenti, ha accelerato, raggiungendo l'89 per cento del mais americano superficie nel 2014 e nel 2015, secondo il Dipartimento statunitense dell'Agricoltura.

Un metodo diffuso di incorporare resistenza agli insetti nelle piante è attraverso il gene per la produzione di tossina trovata nel batterio Bacillus thuringiensis (Bt), secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità. colture OGM che sono modificati con il gene Bt hanno una resistenza dimostrato di insetti infestanti, riducendo così la necessità di spruzzatura larga scala di pesticidi sintetici.
Quanto sono sicuri gli OGM?

Ci sono chiaramente due punti di vista molto diversi quando si tratta di salute e della sicurezza dei prodotti alimentari geneticamente modificati - i leader e gli scienziati che sostengono gli OGM e quelli che credono OGM sono dannosi del settore.

Vocal attivisti anti-OGM - che fanno riferimento alle colture OGM come "Frankenstein" - sostengono che gli OGM possono causare danni ambientali e problemi di salute per i consumatori.

Una di queste organizzazioni anti-OGM è il Centro per la sicurezza alimentare, che prevede l'ingegneria genetica di piante e animali potenzialmente "uno dei più grandi e più difficili sfide ambientali del 21 ° secolo."

Mary Vandewiele, co-proprietario di una migliore salute Store, una catena di 14 negozi orientati alla salute, dice che l'effetto a lungo termine degli OGM rimangono sconosciute. "Nel leggere la letteratura, la maggior parte della scienza e miti non sono chiare e sembrano essere intrecciate. OGM hanno chiaramente influenzato la nostra industria alimentare, ma fino a che punto il danno è e può essere a lungo termine, sembra essere incerto e questo è un problema. "

"Gli alimenti geneticamente modificati sono stati collegati a reazioni tossiche ed allergiche, bestiame malato, sterile e morti, e danni a virtualmente ogni organo studiato in animali da laboratorio", secondo l'Istituto per la Tecnologia Responsabile, un gruppo di attivisti anti-OGM.

"La maggior parte delle nazioni sviluppate non considerano gli OGM siano al sicuro", secondo il progetto non-OGM. "In più di 60 paesi in tutto il mondo, tra cui Australia, Giappone e tutti i paesi dell'Unione Europea, ci sono significative restrizioni o divieti assoluti sulla produzione e la vendita di OGM."

Tuttavia, molte organizzazioni scientifiche ritengono che il allarmismo che attraversa le discussioni di alimenti OGM è più emotiva che fattuale. "Infatti, la scienza è abbastanza chiaro: il miglioramento delle colture dalle moderne tecniche molecolari della biotecnologia è sicuro", l'Associazione americana per l'avanzamento della scienza (AAAS) ha detto in una dichiarazione del 2012.

"L'Organizzazione Mondiale della Sanità, l'American Medical Association, la National Academy of Sciences, la British Royal Society, e di ogni altra organizzazione rispettata che ha esaminato le prove è giunta alla stessa conclusione: Il consumo di alimenti contenenti ingredienti derivati ​​da GM [geneticamente modificati ] colture c'è più rischiosi di consumare gli stessi cibi che contengono ingredienti provenienti da colture modificate con tecniche di miglioramento impianto convenzionale ", secondo il AAAS.

 
Altri sottolineano i vantaggi delle colture più resistenti con rendimenti più elevati. "Colture geneticamente modificate in grado di migliorare i rendimenti per gli agricoltori, ridurre attinge risorse naturali e dei combustibili fossili e di fornire benefici nutrizionali", secondo una dichiarazione sul sito web per la Monsanto, il più grande produttore mondiale di OGM.
etichettatura degli OGM dibattuto

Se vi è una differenza significativa nella sicurezza, composizione o nutrizione della coltura da cui sono stati derivati ​​gli ingredienti, la FDA potrebbe richiedere informazioni aggiuntive viene aggiunta all'etichetta.

Nel mese di novembre 2015, la FDA ha emesso una sentenza che richiede solo etichettatura addizionale dei prodotti alimentari derivati ​​da fonti geneticamente modificate se vi è una differenza sostanziale - come ad esempio un diverso profilo nutrizionale - tra il prodotto OGM e il suo equivalente non-OGM. L'agenzia ha inoltre approvato AquaAdvantage salmone, un salmone destinato a crescere più velocemente rispetto ai non-OGM salmone.

"[In aggiunta alla decisione della FDA], di recente l'American Medical Association ha ribadito che non vi è alcuna giustificazione scientifica per l'etichettatura speciale di alimenti che contengono ingredienti geneticamente modificati; l'Associazione Americana per l'Avanzamento della Scienza ha dichiarato una posizione simile. Sosteniamo queste posizioni e l'approccio della FDA ", secondo Monsanto.

OGM sono il prodotto più regolamentato e testato nella storia agricola, in base alle risposte OGM, un sito web finanziato dai membri del Consiglio for Biotechnology Information, che comprende la BASF, Bayer CropScience, Dow AgroSciences, DuPont, Monsanto e Syngenta.

"Inoltre, molti scienziati indipendenti e organizzazioni in tutto il mondo - come l'Accademia degli Stati Uniti Nazionale delle Scienze, delle Nazioni alimentari Unite and Agriculture Organization, Organizzazione Mondiale della Sanità, American Medical Association e l'American Association for the Advancement of Science - hanno esaminato migliaia di scientifico studi e ha concluso che le colture alimentari geneticamente modificate non rappresentano più rischi per le persone, gli animali e l'ambiente rispetto a qualsiasi altri alimenti. "

L'argomento sullo sviluppo e la commercializzazione di alimenti OGM è diventato una patata bollente politica negli ultimi anni.
La politica di OGM

Oltre al dibattito scientifico sugli OGM, gli alimenti geneticamente modificati sono diventati anche una partita politica.

Rep. Mike Pompeo (R-Kan.) Sponsorizzato un progetto di legge che avrebbe bloccato le leggi statali e locali di richiedere etichette alimentari di rivelare gli ingredienti geneticamente modificati, secondo il Washington Post. Nel frattempo, Vermont, Connecticut e Maine hanno approvato leggi di etichettatura obbligatoria per gli alimenti geneticamente modificati. Almeno 15 altri stati stanno prendendo in considerazione i regolamenti simili. "

Stato per stato norme di etichettatura renderebbe difficile per l'industria alimentare a rispettare, secondo l'avvocato Thomas Sullivan dello studio legale Morgan Lewis, che ha recentemente pubblicato un white paper che esamina la crescita in materia di azione di classe legati al cibo-etichettatura, diagnosticare le forze governative e di settore stimolando questa tendenza. "Se il settore è soggetto a vari gradi di regolamento sull'etichettatura, che sta per fare del rispetto molto difficile, ed è per questo che stiamo sostenendo per legge federale per la precedenza."

Nel 2012, gli elettori della California è stato chiesto se il cibo a base di OGM devono essere etichettati come tali. L'iniziativa è stata sconfitta - ma solo dopo che i sostenitori degli OGM come la Monsanto, General Mills, Pepsico, DuPont, Hershey, Cargill, Kellogg, Hormel, Kraft, Mars, Goya, Ocean Spray, Nestlé e altri venditori di cibo industriale ha speso milioni di dollari in pubblicità per convincere gli elettori a votare contro il provvedimento.

Gli avversari in diversi stati e paesi continuano a spingere per le etichette sugli alimenti OGM - se non vero e proprio divieto sui cibi OGM - ma l'industria e la scienza insiste gli alimenti sono sicuri, le etichette non sono necessari e faranno solo confondere i consumatori. Solo una cosa è certa: la battaglia a favore e contro le colture OGM e gli alimenti che li contengono, non è probabile che finirà presto.